Mantra dell’Abbondanza

Vi presentiamo Shreem Brzee, un mantra sanscrito di Abbondanza, collegato nei Tarocchi all’arcano XVI, La Maison Diev.

La Casa Dio  è l’archetipo dell’Abbondanza, della Gioia, dell’Opportunità, un Palazzo divino in cui tutto diviene possibile.

Uniamoci nell’impegno di recitare insieme il mantra Shreem Brzee per dissolvere e ripulire la coscienza di povertà tanto diffusa nel mondo. Non solo sentiamo di avere meno e di dover lavorare di più, ma avvertiamo la pressione di doverci sacrificare per ottenere quello di cui necessitiamo, anziché semplicemente essere e vivere. Quando tale stato, indotto dalle pressioni esercitate dall’intero sistema sulla nostra percezione, è particolarmente rilevante o quando è forzato su un’intera cultura da un’altra cultura dominante, la condizione mentale che ne deriva non si cristallizza solo nell’epoca in cui si manifesta ma si trasmette di generazione in generazione.

Il sanscrito non è una lingua di definizioni ma di energia. Pronunciandone le parole, si crea un cambiamento, penetrando in uno specifico campo energetico.

Shreem è una parola connessa alla dea Lakshmi, che nella tradizione indù è la dispensatrice di tutte le cose buone: benessere, lunga vita, buona salute, ottimi amici e opportunità. Il potere di questa antica divinità sta tornando nel mondo e sta portando i suoi doni. Ogni volta che pronunciate Shreem, invocate la dea della prosperità, non solo per il denaro ma anche per la salute, la saggezza, le parole e gli atti gentili, che sono altrettante forme di abbondanza.

Brzee è un termine difficile da descrivere ed è generalmente tradotto come cuscino. Si tratta, in realtà, di una sorta di dimora divina.

Pronunciando Shreem Brzee invitate la dea Lakshmi nel vostro cuore, che diviene il palazzo di cui Brzee è il trono, o il cuscino regale, sul quale la dea si siede. Il mantra può essere recitato con diverse intenzioni: a livello personale, il vostro cuore diventa il Suo cuscino regale; a livello planetario, la Terra stessa si trasforma nel Suo trono.

Queste parole veicolano la Sua energia che oblitera la coscienza di povertà, di impoverimento e dissolve i problemi relativi al denaro, alla salute, al benessere, aprendo tutti noi, e l’intero pianeta, alla Prosperità, all’Abbondanza, alla Pace della Mente.

Sedetevi con calma per 10 minuti, una o due volte al giorno e, visualizzando nella mente Maha Lakshmi o la Maison Diev, recitate con noi: Shreem Brzee.

Custodite e portate con voi la carta della Maison Diev. Ogni volta che avvertite la paura di non farcela, di non avere sufficienti mezzi per realizzarvi, interrompete quello che state facendo e, visualizzando l’immagine della Casa Dio, cominciate a recitare il mantra, anche velocemente. In questo modo, sostituendo la paura con l’energia di Lakshmi e dell’archetipo, lasciate che siano con voi e che vi cullino come un’onda che trasporta la barca.

Potrebbe interessarti anche...

Il Grande Cambiamento

Il Solstizio d’Inverno 2020: l’ingresso in una Nuova Era!

Presentazione del Tarot

Conferenza di presentazione del Tarot presso la Libreria Salvemini di Firenze:

Covid-19 e Maturità Spirituale

In accordo con l’archetipo del Giudizio, la ventesima icona dei Tarocchi, ventesima come l’anno in corso, vi chiedo: “sapremo salutare…